1 post trovati
La trascrizione del matrimonio canonico nei registri dello stato civile - Corte di Cassazione, Sezione Lavoro, Sentenza n. 9464 del 21 aprile 2010
Pensione di reversibilitÓ - Legge 121/85, articolo 8, commi 5 e 6 - Effetti civili del matrimonio canonico - Trascrizione tardiva - RetroattivitÓ degli effetti della trascrizione - Stato vedovile - Diritti legittimamente acquistati dai terzi.

"Il matrimonio ha effetti civili dal momento della celebrazione, anche se l'ufficiale dello stato civile, per qualsiasi ragione, abbia effettuato la trascrizione oltre il termine prescritto.
La trascrizione puo' essere effettuata anche posteriormente su richiesta dei due contraenti, o anche di uno di essi, con la conoscenza e senza l'opposizione dell'altro, sempre che entrambi abbiano conservato ininterrottamente lo stato libero dal momento della celebrazione a quello della richiesta di trascrizione, e senza pregiudizio dei diritti legittimamente acquisiti dai terzi".


Leggi la sentenza.