Focus

Mission

redazione

archivio

Osservatorio nazionale sul diritto di famiglia

  • per un processo unitario di famiglia

    Presento alcune riflessioni sulla proposta di articolato di riforma del processo di famiglia dell’Osservatorio Nazionale sul Diritto di Famiglia in 2 aspetti significativi: la specializzazione della sezione famiglia del Tribunale e la specializzazione dell’avvocato\a di famiglia.
    Mi sembra che la previsione di sezioni specializzate del diritto di famiglia in sede di Tribunale Ordinario con formazione monocratica sia piu’ rispondente alle attuali esigenze delle famiglie in questa fase storica, che vede un contesto assolutamente diverso da quello in cui le normative processuali sono state emanate.
    Anzitutto perche’ si supera la violazione dei diritti dei figli nati fuori dal matrimonio (oggi il 23%.... quasi 1 su 4!...) che oggi sono affidati alla giurisdizione del Tribunale dei Minori, con sede regionale e impostazione pubblicistica, mentre i figli nati da coppie coniugate fruiscono di un Tribunale ordinario, prossimo al luogo in cui vivono, con il contraddittorio pieno e la facolta’ di piena istruttoria....
    Mi sembra che sia condivisa  la necessita’ di adeguamento delle regole processuali alle esigenze attuali a partire dalla considerazione del  contesto diverso da quello in cui le normative processuali sono state emanate.

    continua.

    il testo del progetto di riforma la relazione