Focus

Mission

redazione

archivio

Osservatorio nazionale sul diritto di famiglia

  • limitazione potestà

    Tribunale per i Minorenni di Bari, decreto 29 ottobre 2008.
    Comportamento pregiudizievole per il figlio – Domanda di limitazione della potestà di uno dei coniugi – Pendenza del giudizio di separazione coniugale – Competenze del tribunale per i minorenni – Adottabilità di provvedimenti cautelativi provvisori –  Sussiste – Pendenza del giudizio di separazione coniugale – Potere di intervento del tribunale per i minorenni – Provvedimenti provvisori nell'interesse della prole – Potere di verifica e di intervento a fini di riequilibrio dei rapporti interni – Sussiste – Potere sanzionatorio verso i genitori – Non sussiste.
    Al giudice minorile non è dato di intervenire per modificare  le modalità degli incontri tra genitore non collocatario e figli, né per adottare provvedimenti sanzionatori nei confronti del genitore che abbia alimentato la conflittualità familiare, essendo tale potere di competenza del tribunale ordinario in pendenza del giudizio di separazione.