Focus

Mission

redazione

archivio

Osservatorio nazionale sul diritto di famiglia

  • Test pisicologici affidamento minori

    Le separazioni e i divorzi in presenza di figli sono quasi sempre emotivamente invasivi, poiché provocano un distacco dei genitori dalla prole che causa un profondo dolore nelle parti.

    Ciò che avviene a livello emotivo, in psicologia, viene paragonato ad un lutto ed ogni soggetto coinvolto lo elaborerà diversamente, con tempistiche differenti a seconda del proprio vissuto, della propria sensibilità, capacità cognitiva, cultura ecc.

    Spesso, nelle more dei procedimenti di separazione e divorzio con conflitto in merito all'affidamento dei figli, i genitori tendono a perdere completamente di vista i bisogni e le esigenze del figlio, soprattutto di natura emotiva. Gli adulti tendono a convincersi che le proprie necessità siano le stesse del figlio; mettono in primo piano il proprio “IO” e, quasi come accecati non vedono altro che se stessi, la loro rabbia, la loro voglia di vendetta contro il genitore del proprio figlio, la voglia smaniosa di riemergere e farsi una nuova vita.

    I bisogni del figlio non dovrebbero MAI essere scordati.

    Se è vero che il figlio conta così tanto, come spesso scritto a fiumi negli atti di causa, perchè viene usato nella propria battaglia?

    Cosa succede nella mente di coloro che si trovano in una situazione di forte conflitto in una causa di affidamento dei figli?

    per leggere l'articolo scarica il PDF.


    apri documento PDF