Focus

Mission

redazione

archivio

Osservatorio nazionale sul diritto di famiglia

  • perdita della capacità di stare in giudizio

    Amministrazione di sostegno – ove il decreto di nomina preveda il potere esclusivo di rappresentanza processuale da parte dell'amministratore l'apertura della misura di protezione ha effetto interruttivo del processo pendente.Caratteristica dell'istituto è stata rinvenuta nell'essere presidio mobile nel tempo e nella struttura, ablativo della capacità nei soli limiti specificamente e di volta in volta indicati dal giudice tutelare.Non essendo stata regolata la posizione processuale del beneficiario, occorre di volta in volta verificare se, per l'oggettiva estensione dei poteri affidati all'amministratore, sia necessario interrompere il processo.

    Tribunale di Torino, 25 ottobre 2016