Focus

Mission

redazione

archivio

Osservatorio nazionale sul diritto di famiglia

  • Separazione dei coniugi

  • diritti patrimoniali coppie internazionali

    "Nella gestione dei loro beni le coppie internazionali si imbattono spesso in conseguenze impreviste, talvolta negative, dovute alle differenze tra i vari ordinamenti giuridici nazionali. Quando un'unione si scioglie per divorzio, separazione personale e morte di un partner, la coppia o il partner superstite devono infatti far fronte a varie difficoltà connesse, in particolare, alla divisione dei beni acquisiti durante la vita comune.[...]Se una coppia internazionale decide di divorziare o separarsi, le norme del regolamento "Bruxelles II Bis" permettono ai ......

  • obbligazioni alimentari

    Il Protocollo dell’Aia sulla legge applicabile alle obbligazioni alimentari è stato concluso il 23 novembre 2007. Il suo obiettivo è quello di modernizzare la convenzione dell'Aia del 24 ottobre 1956 sulla legge applicabile alle obbligazioni alimentari verso i figli e la convenzione dell’Aia del 2 ottobre 1973 sulla legge applicabile alle obbligazioni alimentari e di sviluppare norme generali sulla legge applicabile che possano essere di complemento alla convenzione dell’Aia del 23 novembre 2007 sull'esazione internazionale di prestazioni alimentari nei confronti di ......

  • regolamento (CE) 4/2009

    Il Regolamento (CE) n. 4/2009 recepisce le indicazioni del Consiglio europeo di Tampere del 15 e 16 ottobre 1999, nel quale Consiglio e Commissione erano state invitate ad istituire specifiche norme procedurali comuni speciali per semplificare ed accelerare la composizione delle cause transfrontaliere riguardanti in particolare i crediti alimentari, sopprimendo tutte le formalità e le procedure autorizzatorie interne agli Stati membri (cd. “exequatur”), necessarie ad ottenere il riconoscimento e l’esecuzione delle decisioni emesse in un altro Stato membro in materia ......

  • regolamento 1259/2010 – Roma III

    Il regolamento, frutto della prima applicazione della cooperazione rafforzata nel settore della giustizia civile, individua norme uniformi sulla legge applicabile al divorzio e alla separazione personale, attribuendo ampio spazio alla volontà delle parti.La procedura di cooperazione rafforzata prevista dal nuovo testo normativo si applica soltanto agli Stati che hanno esplicitamente deciso di aderirvi (Belgio, Bulgaria, Germania, Spagna, Francia, Italia, Lettonia. Lussemburgo, Ungheria, Malta, Austria, Portogallo, Romania e Slovenia)....