Focus

Mission

redazione

archivio

Osservatorio nazionale sul diritto di famiglia

  • decadenza potestà

    Decadenza dalla potestà sui figli.

    Il Giudice può pronunziare la decadenza dalla potestà quando un genitore  viola o trascura i doveri  (art. 47, 30 Cost.) ad essa inerenti o abusa dei relativi poteri con grave pregiudizio del figlio.

    In tal caso, per gravi motivi, il giudice può ordinare l'allontanamento del figlio dalla residenza familiare, ovvero l'allontanamento del genitore o convivente che maltratta o abusa del minore (comma modificato dall'art. 37 L. 149/01)