Focus

Mission

redazione

archivio

Osservatorio nazionale sul diritto di famiglia

  • Adozione e affidamento

  • adozioni e affido

    L’adozione ha lo scopo di assicurare ad ogni bambino una famiglia. I coniugi che intendono adottare devono presentare la relativa domanda al Tribunale per i minorenni, i requisiti richiesti sono disciplinati dalla legge 149/01 che all’art 6 li specifica come segue:. essere sposati, da almeno tre anni o dimostrare di aver convissuto stabilmente per tre anni prima del matrimonio, non essere separati neppure di fatto;. essere idonei ad educare ed istruire i minori. la differenza d’età tra i genitori ed ......

  • Cassazione adozione single

    Dopo la sentenza n.3572 della prima sezione civile della Corte di Cassazione con la quale i Giudici della Suprema Corte hanno ritenuto maturi i tempi affinché anche le persone senza un partner possano adottare bambini rimasti soli o abbandonati, e alla luce dell'acceso dibattito che si e' sollevato, appare evidente che debba maturare un orientamento nuovo riguardo alla legislazione vigente, contenuta nella legge 184/1983, in parte modificata dalla legge 149/2001. A suggerire tale orientamento e' una rilettura della Convenzione di ......

  • affidamento adozione

    La sentenza del Tribunale per i Minorenni di Torino, qui in analisi (la n. 1 del 7 gennaio 2011), apre a diverse considerazioni su un tema molto delicato e complesso, la posizione del minore in casi di affidamento prolungati.L’ordinamento prevede, come sappiamo, strumenti d’intervento volti a risolvere situazioni in cui non è possibile assicurare al minore una crescita ed un’educazione adeguata all’interno della propria famiglia.Affinché il minore non subisca situazioni pregiudizievoli per la sua crescita, gli istituti previsti dall’ordinamento sono ......

  • adozione legittimante

    L’art. 6  della legge n. 184/1983, come modificata dalla legge n. 149/2001, prevede i requisiti soggettivi ed oggettivi richiesti perché si dia luogo ad una adozione legittimante: innanzitutto la stabilità della coppia. Viene, infatti, previsto che gli adottanti devono essere  uniti in matrimonio da almeno 3 anni e tra gli stessi non deve sussistere e non deve avere avuto luogo negli ultimi 3 anni separazione personale neppure di fatto. Il requisito della stabilità del rapporto di cui al 1° comma ......

  • kafalah

    Forti flussi migratori si dirigono oggi dai paesi del Nord Africa verso l’Italia: cresce il numero di famiglie immigrate che vivono stabilmente a nord del Mediterraneo, si intensificano le unioni miste, aumentano le dimensioni della comunità dei musulmani residenti in Europa. Inevitabile è il confronto tra i diritti di tradizione europea e quelli di origine islamica. La situazione giuridica in materia di adottabilità e nello specifico la questione relativa ai minori affidati nel loro Paese d’origine in kafalah a soggetti ......